Mission

Patrimonio
II Patrimonio dell'Azienda ULSS 7 Pedemontana è costituito da tutti i beni immobili e mobili ad essa appartenenti come indicati nell'allegato 1 nonché da tutti i beni comunque acquisiti nell'esercizio delle proprie attività od a seguito di atti di liberalità.
L'Azienda Sanitaria dispone, ai sensi e per gli effetti dell'ari:. 5, comma 2 del D.L.vo n. 229/99, del proprio patrimonio secondo il regime della proprietà privata, fermo restando che i beni immobili e mobili utilizzati per il perseguimento dei fini istituzionali costituiscono patrimonio indisponibile e pertanto non sottraibile alla sua destinazione, se non nei modi stabiliti dalla legge.
L'Azienda riconosce la valenza strategica del patrimonio quale strumento di potenziamento e di qualificazione strutturale e tecnologica dell'offerta di servizio e, in tale prospettiva, si riserva di ricorrere a tutte le forme possibili di finanziamento, incluse quelle del project financing, global service, ecc.

Missione, valori e visione
L'Azienda ULSS 7, in quanto ente strumentale della Regione Veneto, assume come missione il compito di assicurare l'erogazione dei livelli essenziali ed uniformi di assistenza previsti dal Piano Sanitario Nazionale e di realizzare, nel proprio ambito territoriale, le finalità del Servizio Socio Sanitario Regionale, impiegando nel processo di assistenza le risorse ad essa assegnate in modo efficiente, oltre che efficace ed economico.
I valori che ispirano l'azione dell'Azienda sono la promozione e la tutela della salute, quale bene collettivo ed individuale e l'equità di accesso dei cittadini ai servizi socio-sanitari da essa gestiti.
La visione dell'Azienda consiste nell'essere e voler essere parte di un sistema diffusamente orientato al miglioramento continuo della qualità dell'assistenza, per soddisfare i bisogni sempre più complessi dei cittadini, avvalendosi dell'evoluzione delle tecniche e delle conoscenze.

Filosofia dell'assistenza e principi di assistenza
E' compito dell'Azienda Sanitaria mantenere livelli di assistenza elevati nella loro appropriatezza e qualità, ottimizzando le risorse, perseguendo la soddisfazione dei bisogni reali della Comunità e dei Singoli, creando un ambiente che favorisca l'espressione del potenziale professionale ed umano degli operatori, anche avvalendosi di un sistema di relazioni sindacali orientato all'affermazione ed al rispetto dei valori dell'Azienda.
L'Azienda Sanitaria riconosce che l'assistenza - che deve essere prestata con continuità e con criteri di integrazione organizzativa e multidisciplinare - rappresenta la sua competenza fondamentale. Per questo motivo è impegnata a ricercare la più ampia integrazione tra l'ospedale ed il territorio, attivando sinergie operative volte a valorizzare la continuità dell'assistenza sanitaria secondo quanto previsto dal P.S.S.R. in risposta ai bisogni assistenziali dei cittadini.
L'Azienda, nell'erogazione dell'assistenza, fa propri i seguenti principi:

• regola suprema dell'assistenza in ogni momento della sua continuità è la comprensione e il rispetto delle persone assistite e delle loro famiglie;

• la pratica professionale clinica deve essere guidata dalle più aggiornate tecniche e procedure per le quali si disponga di provata evidenza per assicurare gli standard più elevati;

• l'attenzione ai diritti del cittadino deve comprendere la valutazione di tutti i bisogni fisici, psicologici, intellettuali e spirituali;

• l'assistenza deve essere offerta nel contesto più appropriato, fortemente orientato al servizio, correlata ai bisogni emergenti espressi;

• la formazione continua del personale deve essere considerata accrescimento del capitale umano dell'Azienda e finalizzata, attraverso l'incremento delle conoscenze, al miglioramento dell'assistenza.

Obiettivi dell'Azienda
Gli obiettivi aziendali, intesi quali risultati concreti che l'Azienda Sanitaria deve raggiungere per realizzare la propria missione in un dato arco temporale, sono definiti dalla Programmazione Socio-Sanitaria Regionale ed assegnati al Direttore Generale all'atto del conferimento del suo incarico.
Tali obiettivi devono essere raggiunti esercitando pienamente, nell'ambito della personalità giuridica pubblica riconosciuta all'Azienda, l'autonomia imprenditoriale, ai sensi e per gli effetti dell'art. 3, comma I-bis del D.L.vo n. 229/99.

INDIETRO

Connect
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito