Indagine Qualità Percepita - Servizi territoriali

Indagine sulla qualità percepita dei Servizi  Territoriali del Distretto Socio-sanitario dell’Azienda Sanitaria ULSS n. 3




La rilevazione della qualità percepita dei servizi territoriali dell’Azienda ULSS n. 3 nasce dalla specifica esigenza di definire in maniera stabile un modello efficace di valutazione e di miglioramento continuo  dei servizi erogati mediante il coinvolgimento  del cittadino/utente.
La direzione dell’Azienda Sanitaria ULSS n. 3 ha promosso e sostenuto tale indagine per inserirla in maniera sistematica nella programmazione e valutazione dei servizi, scegliendo quindi di avvalersi delle informazioni raccolte per  migliorare  i servizi al cittadino.

I destinatari, cittadini/utenti fruitori delle prestazioni dei servizi sociosanitari territoriali, nel periodo da Marzo a Giugno 2015, sono stati coinvolti nei seguenti servizi:
- Servizio di Assistenza Protesica;
- Servizio di Assistenza Infermieristica Domiciliare;
- Servizio di Neuropsicologia clinica adulti e anziani
- Servizio per le Dipendenze;
- Servizio Psichiatrico territoriale e strutture semiresidenziali/residenziali A. Ulss n. 3;
- Servizio di Residenzialità Extraospedaliera;
- Consultori Familiari
- Servizio per la protezione e la tutela dei minori;
- Centro per l’affido e la solidarietà familiare;
- Servizio di Neuropsichiatria Infantile;
- Servizio per l’Integrazione Scolastica degli alunni disabili;
- Servizio per la Disabilità adulta e centri diurni per persone disabili del territorio A. Ulss n.3.
Per ciascun servizio territoriale è stato predisposto come strumento di rilevazione della qualità percepita, un questionario autocompilato a cura dell’utente e/o familiare, formulato in modo da garantire obiettività ed anonimato della compilazione.

Sono stati distribuiti complessivamente n. 6.036 questionari e ne sono tornati compilati e considerati validi per l’elaborazione n. 3.875 pari al 64% sul totale dei consegnati.
La soddisfazione espressa dai cittadini/utenti  è risultata elevata, con percentuali per alcuni servizi molto alte, il valore medio è sempre stato superiore al  3  in una scala da 1 a 5.
In tutti i servizi i fattori di qualità riferiti al personale (cortesia, disponibilità all’ascolto, competenza e professionalità dimostrata) hanno ottenuto i punteggi medi più alti rispetto agli altri fattori.
L’analisi dei singoli fattori di qualità ha consentito di individuare le priorità di intervento su cui concentrarsi per migliorare il servizio offerto:
- la gradevolezza e comodità degli arredi;
- la visibilità e la segnaletica esterna della struttura;
- il parcheggio;
- la facilità di contatto telefonico o la reperibilità telefonica.

Nel periodo Ottobre - Novembre 2015 sono stati programmati e realizzati specifici incontri con tutti gli operatori di ogni singolo servizio territoriale per presentare analiticamente tutti i risultati relativi alla soddisfazione e al miglioramento. E’ stata consegnata ad ogni operatore la relazione con l’analisi del servizio con l’individuazione dei singoli fattori su cui concentrarsi nei prossimi mesi.
A dicembre i risultati dell’indagine sono stati presentati all’Esecutivo e alla Conferenza dei Sindaci, ai partecipanti al convegno organizzato dalla Direzione Aziendale dal titolo “Misurare per decidere” e alla Conferenza dei Servizi.
Le relazioni e i questionari di tutti i servizi territoriali coinvolti sono a disposizione della cittadinanza e scaricabili dal sito web aziendale www.aslbassano.it

DOCUMENTI DA SCARICARE

RICERCA
cerca

INDIETRO

Connect
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito

La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 3 e
ULSS 4 si uniscono nella nuova

ULSS 7

PEDEMONTANA