Indagine Qualità Percepita - Servizi territoriali

Indagine sulla qualità percepita dei Servizi  Territoriali del Distretto Socio-sanitario dell’Azienda Sanitaria ULSS n. 3




La rilevazione della qualità percepita dei servizi territoriali dell’Azienda ULSS n. 3 nasce dalla specifica esigenza di definire in maniera stabile un modello efficace di valutazione e di miglioramento continuo  dei servizi erogati mediante il coinvolgimento  del cittadino/utente.
La direzione dell’Azienda Sanitaria ULSS n. 3 ha promosso e sostenuto tale indagine per inserirla in maniera sistematica nella programmazione e valutazione dei servizi, scegliendo quindi di avvalersi delle informazioni raccolte per  migliorare  i servizi al cittadino.

I destinatari, cittadini/utenti fruitori delle prestazioni dei servizi sociosanitari territoriali, nel periodo da Marzo a Giugno 2015, sono stati coinvolti nei seguenti servizi:
- Servizio di Assistenza Protesica;
- Servizio di Assistenza Infermieristica Domiciliare;
- Servizio di Neuropsicologia clinica adulti e anziani
- Servizio per le Dipendenze;
- Servizio Psichiatrico territoriale e strutture semiresidenziali/residenziali A. Ulss n. 3;
- Servizio di Residenzialità Extraospedaliera;
- Consultori Familiari
- Servizio per la protezione e la tutela dei minori;
- Centro per l’affido e la solidarietà familiare;
- Servizio di Neuropsichiatria Infantile;
- Servizio per l’Integrazione Scolastica degli alunni disabili;
- Servizio per la Disabilità adulta e centri diurni per persone disabili del territorio A. Ulss n.3.
Per ciascun servizio territoriale è stato predisposto come strumento di rilevazione della qualità percepita, un questionario autocompilato a cura dell’utente e/o familiare, formulato in modo da garantire obiettività ed anonimato della compilazione.

Sono stati distribuiti complessivamente n. 6.036 questionari e ne sono tornati compilati e considerati validi per l’elaborazione n. 3.875 pari al 64% sul totale dei consegnati.
La soddisfazione espressa dai cittadini/utenti  è risultata elevata, con percentuali per alcuni servizi molto alte, il valore medio è sempre stato superiore al  3  in una scala da 1 a 5.
In tutti i servizi i fattori di qualità riferiti al personale (cortesia, disponibilità all’ascolto, competenza e professionalità dimostrata) hanno ottenuto i punteggi medi più alti rispetto agli altri fattori.
L’analisi dei singoli fattori di qualità ha consentito di individuare le priorità di intervento su cui concentrarsi per migliorare il servizio offerto:
- la gradevolezza e comodità degli arredi;
- la visibilità e la segnaletica esterna della struttura;
- il parcheggio;
- la facilità di contatto telefonico o la reperibilità telefonica.

Nel periodo Ottobre - Novembre 2015 sono stati programmati e realizzati specifici incontri con tutti gli operatori di ogni singolo servizio territoriale per presentare analiticamente tutti i risultati relativi alla soddisfazione e al miglioramento. E’ stata consegnata ad ogni operatore la relazione con l’analisi del servizio con l’individuazione dei singoli fattori su cui concentrarsi nei prossimi mesi.
A dicembre i risultati dell’indagine sono stati presentati all’Esecutivo e alla Conferenza dei Sindaci, ai partecipanti al convegno organizzato dalla Direzione Aziendale dal titolo “Misurare per decidere” e alla Conferenza dei Servizi.
Le relazioni e i questionari di tutti i servizi territoriali coinvolti sono a disposizione della cittadinanza e scaricabili dal sito web aziendale www.aslbassano.it

DOCUMENTI DA SCARICARE

RICERCA
cerca

INDIETRO

Connect
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito