Cosa sono le vaccinazioni?

I vaccini sono dei farmaci sicuri e subiscono rigorosi controlli sia prima sia dopo l’immissione in commercio, come tali però hanno anch’essi delle precise controindicazioni e delle precauzioni alla somministrazione e in alcuni casi possono provocare degli effetti collaterali.

In caso di reazioni avverse gravi che abbiano originato danni permanenti viene riconosciuto da parte dello Stato un indennizzo come stabilito dalla legge 210 del 25 febbraio 1992.

In Italia alcune vaccinazioni sono state introdotte attraverso leggi che le imponevano come obbligatorie:
  • Antidifterica-Tetanica (DT) 
  • Antipolio (IPV)
  • Antiepatite B (HBV) 

Altre, come quelle nei confronti della Pertosse, del Morbillo, Parotite e Rosolia (MPR), delle infezioni invasive da Haemophilus Influenzae b (Hib) e dell’Influenza sono state introdotte come vaccinazioni gratuite e raccomandate e sono attivamente promosse dalle istituzioni sanitarie.

INDIETRO

Connect
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito