Autorizzazione alla detenzione di scorte di farmaci per animali

Presentazione

Gli allevatori titolari di impianti in cui vengono allevati, curati e custoditi animali e i veterinari liberi esercenti, per poter detenere scorte di farmaci, devono richiedere il rilascio di apposita autorizzazione
Cosa serve In azienda un locale chiuso o in alternativa un armadio chiudibile a chiave per la tenuta dei farmaci di scorta

- Un registro per la registrazione delle scorte
- 2 marche da bollo da 16,00 €

Per la scorta dell’allevatore è previsto un sopralluogo da parte del Servizio per la verifica dei requisiti
Modulistica Richiesta dell’allevatore mediante compilazione di apposito modulo (clicca qui per scaricare il file)
Richiesta del Veterinario mediante compilazione di apposito modulo (clicca qui per scaricare il file)
Dove andare Marostica
Presso la sede dei Servizi Veterinari
via Panica 13, 36063 (presso ex Ospedale)
Giorni e orari di apertura Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30
Lunedì e Mercoledì dalle 14.00 alle 16.00
Telefono 0424/8883211 - 0424/888326
Prenotazione /
Tempo di esecuzione 7 giorni
Quanto si paga Per il rilascio dell’autorizzazione è previsto un ticket di 25 € tramite un bollettino di c/c che verrà inviato a domicilio
Referente Dr. Franco Bizzotto
Note /
Riferimenti normativi D.Lgs 6 aprile 2006, n. 193
Artt. 80-81 - "Modalità di tenuta scorte negli impianti di allevamento e custodia di animali destinati alla produzione di alimenti"
Art. 82 - "Modalità di tenuta delle scorte per attività zooiatrica"
Sanzioni Per chi detiene scorte di farmaci senza la prevista autorizzazione è soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa da € 2.600 a € 15.500
Per saperne di più http://www.regione.veneto.it/web/sanita/farmaco-veterinario

INDIETRO

Connect
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito