TIPOLOGIA
RICERCA
cerca

PIZZATHERAPY: DALL'IMPASTO DELLA PIZZA ENERGIA POSITIVA PER I PAZIENTI ONCOLOGICI

21/05/2014
“Ho trovato il corso rilassante e istruttivo e soprattutto ha permesso la socializzazione in un momento della vita così difficile”.
E' il commento di uno dei 36 partecipanti al primo corso di PizzaTherapy: l'innovativo progetto-pilota finalizzato al benessere psicologico e sociale dei pazienti oncologici attraverso l'apprendimento condiviso della preparazione del lievito madre e dell'arte di impastare, farcire e cuocere la pizza.
Partito dall'esperienza di un giovane paziente oncologico del nostro territorio ed allargato ad altri pazienti, il corso - svoltosi al Ristorante Ottocento Simply Food di Bassano e tenuto dal maestro lievitista Riccardo Antoniolo - si è basato su un approccio sperimentale di terapia del sollievo, finalizzato al recupero dell'energia positiva e della qualità della vita anche nella malattia e i cui risultati andranno ora valutati considerando anche la riproducibilità del progetto a livello locale e nazionale.

L'iniziativa, patrocinata dall'Azienda Ulss n.3 di Bassano, promossa dalla dott.ssa Samantha Serpentini, psico-oncologa dell'Ulss n.3, è stata portata avanti grazie alla preziosa collaborazione della Magnifica Confraternita dei Ristoratori De.Co. e dell'associazione oncologica bassanesi “Mai Soli” onlus.

Il progetto PizzaTherapy sarà ufficialmente presentato in un conferenza stampa che si terrà

martedì 20 maggio 2014 alle ore 11.30 al Ristorante Ottocento Simply Food, in Contrà S. Giorgio, 2, a Bassano del Grappa.

Interverranno il Direttore Generale dell'Azienda Ulss n.3, dott. Fernando Antonio Compostella, il presidente della Magnifica Confraternita dei Ristoratori De.Co. Roberto Astuni, il maestro lievitista Riccardo Antoniolo, la psico-oncologa, dott.ssa Samantha Serpentini, Marco Cerato, il giovane paziente del reparto di Oncologia, la Presidente dell'associazione oncologica bassanese “Mai Soli” Silvia Corà ed esponenti regionali della Sanità.

Vista l'importanza dell'argomento, la presenza della Vostra testata sarà particolarmente gradita.

Connect
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito
Esprimi il tuo giudizio sui contenuti del sito